Il quotidiano Il Mattino scrive del futuro di Alberto Grassi, centrocampista di proprietà del Napoli reduce dalla stagione alla SPAL. La Società ferrarese - scrive il giornale in edicola questa mattina - non riscatterà il cartellino dell'ex calciatore dell'Atalanta, perché otto milioni di euro sono giudicati eccessivi. Sarà Carlo Ancelotti a valutare la crescita di Grassi, mentre Amin Younes è in bilico: al presidente Aurelio De Laurentiis non è andato giù il suo atteggiamento e prima di capire se tenerlo o darlo via vuole parlare con l'ex calciatore dell'Ajax.

Sezione: L'angolo degli ex / Data: Mer 6 Giugno 2018 alle 20:00 / articolo letto 1224 volte
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta