“Pairetto nella partita con il Genoa mi ha minacciato che ci saremmo rivisti a Roma, dicendomi che non sarebbero stati concessi certi comportamenti”. Gian Piero Gasperini, alla vigilia di Atalanta-Milan, va giù duro con l’arbitro per la squalifica dalla sfida di oggi alle 18 contro i rossoneri. A tal proposito Marcello Nicchi, presidente dell’AIA, spiega di aver già dato disposizioni per agire nei confronti di Gasperini. “Abbiamo già provveduto a spedire tutti i dati alla procura federale”, riporta il Corriere di Bergamo. Parole forti per il fischietto piemontese, che probabilmente sarà portato a spiegare – oppure a negare – le accuse del tecnico nerazzurro. Che, appunto, oggi non potrà essere presente in panchina nella sfida fondamentale per l’Europa League.

Sezione: Rassegna Stampa / Data: Dom 13 Maggio 2018 alle 11:00 / articolo letto 1572 volte
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta