Maestoso Pogba, l'Inter e il solito Mexes: top e flop del campionato

 di Redazione TuttoAtalanta.com Twitter:   articolo letto 1368 volte
Fonte: tmw
© foto di Federico De Luca
Maestoso Pogba, l'Inter e il solito Mexes: top e flop del campionato

Attraverso le frequenze di TMW Radio, l'ex difensore di Atalanta e Sassuolo Thomas Manfredini ha parlato del suo ex compagno di squadra Simone Zaza. “Sono contento di vederlo in Nazionale, si allenava con noi all'Atalanta e debuttò giovanissimo in Serie A. Poi andò alla Sampdoria perché era in scadenza contrattuale, ricordo che aveva già un mancino importante. È cresciuto tanto, l'ho riavuto come compagno di squadra a Sassuolo e aveva già fatto grandi passi in avanti. Quando l'ho ritrovato, era un altro calciatore rispetto ai tempi dell'Atalanta. Doveva crescere ulteriormente, ma ora sta facendo bene a Valencia e credo che la scelta di Ventura sia giusta”, le parole dell'ex difensore.

Lei ha iniziato la carriera alla SPAL, si aspettava questo ritorno in Serie A? “E' trascorso tanto tempo, in passato ha avuto anche elementi importanti in organico come Capello. C'è stata sempre voglia di calcio, adesso c'è una dirigenza e uno staff tecnico importante in grado di portare questo club in alto. La rosa attuale è buona, non mi aspettavo questo ritorno in A in poco tempo ma ci speravo”.