Il prossimo 6 e 7 Giugno si terrà a Sarnico presso la Krasto Wakeboard School a.s.d. la prima edizione dell’evento WAKE’n’FUN. Saranno due giorni di sport e divertimento, nei quali interverranno molte realtà sportive, prima fra tutte la scuola di Wakeboard con il maestro Luca Quaroni ed il professionista Emil Goranov.

L’evento, ideato e seguito da Chiara Bassi (che si contraddistingue con il suo brand 3Mendi Events) in collaborazione con un team di lavoro affiatato e l’a.s.d. Krasto Wakeboard School, è nato dalla passione per lo sport che raduna molte persone, ravviva la voglia di stare insieme e crea spirito di aggregazione! Due giornate all’insegna dello sport, del relax, e del sano divertimento!

Ci saranno sport per tutti i gusti, a partire da quelli del momento: Wakeboard, fitness, indoboard, tappeto elastico e slackline! Durante l’evento ci sarà la possibilità di effettuare un test tavole Liquid Force degli ultimi modelli ...a seguire una DEMO di ATLETI PROFESSIONISTI che lasceranno a bocca aperta tutti! Il Wakeboard è uno sport che nasce dalla fusione dello sci nautico e dello snowboard, uno sport di recente diffusione, praticato principalmente nei laghi che coinvolge dai bambini di 5 anni alle persone più adulte, senza limite d’età! Una carica di adrenalina e divertimento adatta a tutti!

Le palestre HelloFit di Rovato/Brescia e la palestra Unika Wellness Sporting Club di provaglio d’Iseo animeranno le giornate con intense lezioni fitness mettendo alla prova i partecipanti con gli sport in voga nell’estate 2015! Per chi vorrà concedersi una pausa relax e gustarsi uno snack il bar “La Playa” sarà a disposizione di tutti! Supportano l’evento: Tony Tattoo Sarnico, Agenzia di viaggi Tropico Latino, HelloFit Rovato, Unika Fitness & Wellness, hamburgheria 09, Gelateria Meje.

Sarà quindi un week end imperdibile sul lago d’Iseo!! In caso di pioggia sarà rimandato alla settimana successiva. Info: Chiara Bassi 339 2188510 - info@3mendi.it 

Sezione: TA Marketing / Data: Mer 3 Giugno 2015 alle 18:45
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print