Timothy Castagne, esterno dell'Atalanta, ha concesso un'intervista a Tuttosport: "Credo che sia il miglior momento della mia carriera Facciamo grandi cose con la squadra e questo per me è il massimo. Ho segnato due gol di fila ed è la prima volta che mi capita in carriera, quello contro la Juve è stato davvero molto importante e me ne sono resto conto a freddo, dopo la partita. Non so dire bene cosa è cambiato. Sulla sinistra devo migliorare ancora tante cose, ogni partita mi sento meglio e devo dire che anche la squadra mi aiuta molto. In disimpegno sono un po' più in difficoltà, ma davanti ho sia l'opzione di rientro per la conclusione che la ricerca del fondo per il traversone nel cuore dell'area. Nazionale? Può essere un grande vantaggio riuscire a giocare in due posizioni. Nel Belgio c'è il mio compagno Meunier del PSG sulla fascia destra, mentre a sinistra c'è un po' più di spazio e vedremo cosa succederà. Ora comunque penso solamente all'Atalanta".

Sezione: Altre news / Data: Sab 9 Febbraio 2019 alle 14:00
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print