Albert Celades, allenatore del Valencia, è tornato sulla sconfitta contro l'Atalanta a San Siro e sui numerosi infortuni che stanno falcidiando la sua rosa (Gayà l'ultimo in ordine cronologico): "È un problema che ci portiamo dietro dall'inizio della stagione. Abbiamo esaminato tutti i casi e trarremo le nostre conclusioni, sugli allenamenti, il manto erboso... Non c'è un solo motivo, abbiamo provato di tutto; ci sono state lesioni diverse tra loro: fratture ossee, problemi articolari o muscolari. Sembra che alleviamo nani (espressione tipica che vuol dire "avere sfortuna in qualsiasi cosa", ndr). Abbiamo fatto un acquisto a gennaio e ha preso la varicella (Florenzi, ndr). Nonostante questo, siamo a 2 punti di distanza dalla zona Champions".

Sezione: Altre news / Data: Ven 21 Febbraio 2020 alle 20:00
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print