Durante il suo intervento a TMW, il vice direttore sportivo della Dinamo Zagabria Marko Vukelic ha parlato anche dell'Atalanta, raccontando le difficoltà della Dea in Champions e svelando alcuni retroscena di mercato: "E' normale che stiano faticando in Champions, non hanno esperienza in quella competizione. Posso prendere l'esempio dello Shakthar. Loro sono sempre in Champions, hanno spirito e mentalità da Champions. Nell'ultima contro di loro abbiamo perso punti all'ultimo minuto anche per questo motivo, quando giochi sempre la Champions cresci in mentalità. E' la stessa cosa con i preliminari di Champions. Noi siamo abituati e infatti non perdiamo da 5-6 anni. Già l'Europa League è un altro livello. L'Atalanta è un top team, è terza in Italia e ha il miglior attacco, hanno segnato più della Juve lo scorso anno. Incredibile".

Sembra che sia rimasto folgorato dall'attacco bergamasco. Eppure contro di voi in Champions hanno perso 4-0...
"Ma sono forti. Zapata lo conosco dal 2013, giocava nell'Estudiantes. Un giocatore fantastico, l'ho seguito bene. Poi Ilicic, un giocatore speciale. Un vero top. Papu Gomez, Muriel... insomma un attacco fantastico. Sono convinto che se il prossimo anno torneranno in Champions non avranno gli stessi problemi di oggi. Però vi devo dire una cosa".

Prego.
"L'Under 19 dell'Atalanta è la miglior squadra contro cui abbiamo giocato negli ultimi 5 anni in Youth League. Davvero una grande squadra".

Per il girone cosa prevede?
"Tutto è ancora possibile. Magari vanno avanti loro, magari noi. Ogni squadra dipende anche dal risultato delle altre. Il City è primo, poi può succedere di tutto. Magari Guardiola contro di noi metterà qualche riserva e riusciremo a strappare un pareggio, chissà...".

Sezione: Altre news / Data: Gio 14 Novembre 2019 alle 16:00
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print