Il tecnico dell’Atalanta Gian Piero Gasperini ha commentato così ai canali ufficiali del club orobico il match pareggiato ieri contro l’Inter: “C’è tanto rammarico, un’opportunità così a due minuti dalla fine con un calcio di rigore avrebbe portato a una vittoria forse meritata. La prestazione è stata notevole.

Il rigore non concesso nel primo tempo?
“Quello è veramente inspiegabile, soprattutto col VAR. Non capisco come si possano prendere degli sbandamenti del genere”.

L’Atalanta però c’è.
“Questo è dovuto non solo a partite come stasera ma a tutto il girone d’andata. Potevamo raccogliere qualche punto in più, questo deve darci soddisfazione. Dobbiamo prepararci al girone di ritorno perché abbiamo delle ambizioni”.

Gran secondo tempo.
“Non butto via nemmeno il primo perché abbiamo preso gol così dopo pochi minuti, questo ci ha messo nelle condizioni peggiori. I due attaccanti sono pericolosi negli spazi, la difesa piano piano ha preso le misure e questo ci ha permesso di avere dominio sulla partita”.

Ora testa alla Coppa Italia.
“Da domani ci prepareremo, andremo a giocare a Firenze. È una competizione molto strana che si accende nelle semifinali, ma cercheremo di fare il massimo”.

Sezione: Altre news / Data: Lun 13 Gennaio 2020 alle 10:00 / Fonte: tuttomercatoweb.com
Autore: Redazione TA
Vedi letture
Print