Papu Gomez ha parlato a La Gazzetta dello Sport. L'argentino dichiara di credere ancora nella qualificazione agli ottavi di finale di Champions League: "Fortemente: dipende da noi. Dovremo essere intelligenti con la Dinamo, poi andiamo a giocare a Kharvkiv".

Dove lei ha già giocato
"Incredibile: ero andato là per giocare in Champions, ma il Metalist fu escluso. E, nel mio primo anno in Champions, il cerchio si chiude".

Perché avete faticato così in Champions?
"Perché c'è tanta qualità. Nelle squadre come il City, certo, ma anche nalla Dinamo o nello Shakhtar: lo ammetto, pensavamo che, trattandosi di formazioni di campionati scarsi, non fossero così forti. Il 4-0 di Zagabria non me lo spiego, ma la partita che vorrei rigiocare è quella con lo Shakhtar: abbiamo perso per la voglia di strafare".

Sezione: Altre news / Data: Ven 22 Novembre 2019 alle 10:55
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print