"Diritti TV, DAZN ha più certezze. E può rientrare anche Mediaset" scrive il Corriere dello Sport. Interessanti novità sul fronte diritti tv Serie A per il triennio 2021-2024. Ieri nuovo rinvio in Assemblea, la prossima settimana però verrà fatta una scelta tra Dazn e Sky. La svolta dovrebbe offrirla il ritorno di attualità della questione fondi, che è il motivo che ha spinto 9 club, guidati da Roma e Bologna, ad astenersi. Se nella prossima Assemblea verrà data precedenza ai fondi, si passerà poi a votare sui diritti tv e al momento c'è Dazn (in vantaggio su Sky), che si prenderebbe 7 gare a giornate in esclusiva per 840 milioni. In quel caso si andrebbe a creare poi a un nuovo bando per il pacchetto 2 (le altre 3 gare in co-esclusiva) con la Lega che vuole cambiare la configurazione di quest'ultimo, aggiungendo la possibilità di trasmettere una delle 3 gare in chiaro con Sky, che può contare su Cielo e Tv8, ma Mediaset e la Rai sono pronte a tornare in gioco.

Sezione: Altre news / Data: Sab 27 febbraio 2021 alle 10:30
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print