Dopo due edizioni disputate in Arabia Saudita, la Supercoppa torna ad essere disputata in Italia. Una decisione temporanea e consigliata anche dalla situazione pandemica nel mondo, anche se la Figc dovrà organizzare un'altra partita di questo genere in Arabia nei prossimi due anni (l'accordo prevedeva 3 edizioni sulle 5 giocate fra il 2018 e il 2022).

Proprio la trasferta araba delle stagioni passate era stata organizzata anche per aumentare gli introiti legati a quella sfida: lo scorso anno, per capirsi, Juventus e Lazio avevano incassato, per l'evento, una cifra totale di 5,8 milioni di euro. Quest'anno l'Arabia Saudita ha fatto sapere di non essere interessata all'evento, vista l'assenza del pubblico a causa della pandemia. Da qui la scelta ricaduta su Reggio Emilia, con inevitabili ripercussioni dal punto di vista economico. Nello specifico, i soldi mossi per la gara di questa sera saranno 2,6 milioni. Ovvero meno della metà rispetto a quanto incassato lo scorso anno.

Sezione: Altre news / Data: Mer 20 gennaio 2021 alle 16:04
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print