Era il 27 ottobre, e l'Atalanta, in quella che era la 9^ giornata del campionato di Serie A, se la vedeva contro l'Udinese. Una partita... dove non ci fu partita, di quelle che il calcio raramente regala: 7-1 il finale in favore dei bergamaschi, poco da aggiungere a quanto già espresso dai numeri.
E ovviamente unico risultato così roboante nei campionati professionisti italiani nel corso di questa stagione.

Ma ieri, 17^ giornata di Serie C, ecco che la Vibonese emula la Dea. In Sicilia, dove gli uomini di mister Giacomo Modica affrontano la Sicula Leonzio, non c'è match: Berardi con una doppietta, Bernardotto, Petermann, Malberti, Emmausso e Prezzabile piegano i bianconeri (con colori in comune proprio all'Udinese). Si, con sette reti, eguagliando il massimo di gol siglati tra i pro in questa stagione. Ma con un piccolo neo: aver subito due centri, uno in più dell'Atalanta. Fosse però questo il problema...

Sezione: Altre news / Data: Lun 2 Dicembre 2019 alle 14:00
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print