Campania e Lombardia sono le due regioni che hanno già annunciato il coprifuoco che verrà adottato nei prossimi giorni. La Gazzetta dello Sport ha spiegato quelle che saranno le conseguenze per i tifosi di Milan ed Atalanta, con le partite serali delle due squadre già in programma: "Ma con le partite che terminano alle 22.30 (in campionato) e alle 22.45 (in Champions) come si poteva garantire il rientro a casa di tutti entro le 23? La soluzione è in arrivo dalla Regione Lombardia, che sta infatti definendo che anche se le attività (tutte e di qualsiasi settore) chiuderanno alle 23 in punto, verrà concesso il tempo di rientrare al proprio domicilio. La procedura esatta è in via definizione, ma da quanto emerge se si viene fermati dopo le 23 nel tragitto tra lo stadio e casa dovrebbe bastare il biglietto dell’incontro per dimostrare di essere in regola, nonostante il coprifuoco. Certo è che se si viene beccati in giro alle 2 di notte o in una zona che non ha nulla a che vedere con la strada per casa, non c’è biglietto che possa evitare una multa".

Sezione: Altre news / Data: Gio 22 ottobre 2020 alle 10:45
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print