Sono trascorsi già oltre 7 anni da quell'infausto 14 aprile 2012, quando Piermario Morosini morì improvvisamente allo Stadio Adriatico di Pescara in occasione della partita di Serie B fra gli abruzzesi e il Livorno, la sua squadra in quel momento. Venne soccorso in campo, ma i tentativi furono vani, perché il ragazzo spirò poco più tardi presso un ospedale nei dintorni. Vogliamo dedicargli un omaggio oggi, venerdì 5 luglio 2019, nel giorno del suo compleanno: il centrocampista avrebbe infatti compiuto in questa giornata 33 anni. Ma il ricordo permane nelle nostre menti, lui che è nato a Bergamo nel 1986 e che è cresciuto nel vivaio della Dea. La Curva Sud dello Stadio Atleti Azzurri d'Italia - ora chiamato Gewiss Stadium per ragioni di sponsorizzazione - è intitolata a suo nome. Piermario sempre con noi!

Sezione: Altre news / Data: Ven 5 Luglio 2019 alle 18:15
Autore: Redazione TA
Vedi letture
Print