SERIE A TIM 13^ Giornata

Bergamo, Gewiss Stadium
Sabato 23 Novembre, ore 15

ATALANTA-JUVENTUS 1-3

RETI: 56' Gosens (A), 74' Higuain (J), 82' Higuai (J), 90'+2 Dybala (J)

ATALANTA (3-4-1-2): Gollini, Toloi, Djimsiti, Palomino, Hateboer, de Roon, Freuler (86' Traore), Gosens (71' Castagne), Pašalić, Gomez, Barrow (57' Muriel).
A disposizione: Rossi, Sportiello, Kjaer, Masiello, Arana, Piccoli, Da Riva, Ibañez, Colley.
Allenatore: Gian Piero Gasperini.

JUVENTUS (4-3-1-2): Szczesny, Cuadrado, Bonucci, de Ligt, De Sciglio, Khedira (70' Emre Can), Pjanic, Bentancur (58' Douglas Costa), Bernardeschi (26' Ramsey), Higuain, Dybala.
A disposizione: Pinsoglio, Buffon, Danilo, Matuidi, Rugani, Demiral.
Allenatore: Sarri.

Arbitro: Gianluca Rocchi di Firenze.
Assistenti: Giorgio Peretti di Verona e Dario Cecconi di Empoli.
IV ufficiale: Daniele Doveri di Roma 1.
V.A.R.: Gianluca Aureliano di Bologna.
A.V.A.R.: Ciro Carbone di Napoli.

AMMONITI: Higuain (J), Palomino (A), Dybala (J), Gosens (A), Cuadrado (J), Toloi (A), Gollini (A)
ESPULSI: -
RECUPERI:
3' ; 6'
ANGOLI: 7-3

LA CRONACA TUTTOATALANTA.COM

16,56 - Fischio finale: Atalanta-Juventus 1-3. 

90'+2 - GOL DELLA JUVENTUS, 1-3. Chiude il match Dybala con un super gol.
Giocata super dell'argentino, colpo mancino improvviso sul primo palo e Gollini non può far nulla. Esultanza sfrenata di Nedved in tribuna.

90' - Sei di recupero.

86' - Nella Dea dentro Traore per Freuler.

83' - Proteste infinite della Dea per un fallo di mani netto di Cuadrado all'inizio dell'azione che ha portato al raddoppio. Gollini ammonito nell'occasione.

82' - GOL DELLA JUVENTUS, 1-2. Ancora Pipita Higuain a segno.
Azione che comincia con un mani di Cuadrado non visto dai direttori di gara, Dybala appoggia a destra per lo stesso colombiano, assist in mezzo e Higuain di destro brucia Gollini. Ribaltato tutto al Gewiss.

77' - Violento tiro di Muriel, Szczesny si ripara in angolo.

74' - GOL DELLA JUVENTUS, 1-1. Pareggia Higuain, immeritatamente.
Al primo vero affondo della ripresa, se così vogliamo chiamarlo, i bianconeri pareggiano: lesto Higuain ad approfittare di un rimpallo, arriva al tiro col mancino e segna con deviazione di Toloi.

71' - Cambio Atalanta: applausi per Gosens, che lascia il posto a Castagne.

70' - Dentro Emre Can per Khedira nella Juventus.

67' - Azione insistita di Dybala, con giocate sensazionali, per pochissimo non va alla conclusione.

62' - Alla lista degli ammoniti si aggiunge anche Toloi.

57' - Cambio nella Dea: dentro Muriel per Barrow.

56' - GOL DELL'ATALANTA, 1-0! Meritato vantaggio nerazzurro firmato Gosens!
Bellissimo cross di Barrow dalla destra, spunta sul secondo palo l'esterno che di testa mette dentro l'1-0!

55' - Occasione potenziale per la Juve: cross dalla sinistra, con la punta ci arriva Higuain ma para Gollini.

52' - Sembra tutto ok per l'olandese, che - seppur dolorante - rientra in campo.

50' - De Ligt a terra in seguito a un contrato, gli fa molto male la spalla. Si scaldano Demiral e Rugani.

16,06 - Via alla ripresa, si ricomincia dallo 0-0.

16,49 - Fine primo tempo: Atalanta-Juventus 0-0

45'+2 - Ammonito anche Cuadrado per duro intervento su Gosens.

45' - Tre di recupero al Gewiss. Ammonito intanto Gosens per gioco scorretto.

32' - Azione manvorata dell'Atalanta, al tiro arriva Toloi ma schiaccia troppo e non desta problemi al portiere polacco.

27' - Ammonito Dybala per eccessive polemiche. 

24' - Altra occasione gigantesca per la Dea: Gomez salta l'uomo a sinistra, mette forte dentro l'area, Szczesny respinge a pochi metri e De Sciglio strepitoso in scivolata a impedire il gol di Hateboer. L'olandese aveva colpito a botta sicura. 

22' - Miracolo di Szczesny sul colpo di testa splendido di Pasalic.

21' - Ci prova Higuain col destro, para Gollini.

17' - BARROW SBAGLIA IL RIGORE! L'attaccante gambiano spiazza Szczesny ma colpisce in pieno la traversa. Sulla respinta, arriva in corsa Pasalic ma di testa non inquadra la porta.

16' - CALCIO DI RIGORE PER L'ATALANTA: braccio di Khedira sul suggerimento di Gomez in mezzo all'area.

14' - Buon tiro-cross di Toloi dalla destra, Szczesny non si lascia sorprendere.

11' - Calcio di punizione di Dybala, palla fuori non di molto.

10' - Ammonito Palomino per gioco scorretto.

8' - Rovesciata complicata di Barrow, bel gesto ma palla alle stelle.

7' - Gran filtrante di Cuadrado per Higuain, bravo Gollini a intervenire in scivolata. L'argentino non ha tolto il piede, giallo inevitabile per il Pipita.

4' - Colpo di testa di Djimsiti, palla alta sopra la traversa.

15,00 - Inizia sotto l'acqua il match del Gewiss Stadium, primo della nuova giornata di Serie A.

14,30 - Nell'Atalanta non ce la fa Muriel che andrà in panchina. Al posto del colombiano al centro dell'attacco giocherà Barrow supportato alle spalle da Gomez e Pasalic.

14:07 - Sono state ufficializzate le formazioni: 4-3-1-2 per Sarri con Bernardeschi che agirà sulla trequarti alle spalle di Higuain e Dybala con Bentancur e Khedira mezzali.

14:06 - Questo invece il commento della vigilia di Maurizio Sarri: "L'Atalanta ha un modo di giocare con aggressività e intensità, definirla fastidiosa è riduttivo... Ha grandi qualità tecniche, non a caso segna più di tutti".

14:05 - "C'è un po' troppa fiducia, dobbiamo stare attenti - ha detto ieri in conferenza Gian Piero Gasperini -. La Juve è una squadra forte. Dobbiamo essere pronti, è un'altra partita e giochiamo contro una squadra forte".

14:04 - Il miglior attacco, quello dell'Atalanta, sfida la miglior difesa, quella della Juventus. I bergamaschi hanno gonfiato la rete avversaria 30 volte mentre i bianconeri hanno subito 9 gol.

14:03 - La Juventus invece è in piena lotta per il primo posto con l'Inter di Conte. Al momento la squadra di Sarri è avanti di un punto rispetto ai nerazzurri e potrebbero allungare a +4.

14:02 - L'Atalanta è al quinto posto in classifica e in caso di successo scavalcherebbe Lazio e Cagliari e per una notte sarebbe al terzo posto in attesa delle gare della domenica.

10,00 - Torna il campionato, domani inizia la tredicesima giornata di Serie A: si comincia con tre anticipi molto interessanti, che vedono impegnate quattro delle prime sette in classifica. Un weekend lunghissimo che inizierà a Bergamo sabato pomeriggio, per concludersi lunedì sera con il posticipo tra SPAL e Genoa. Di seguito le probabili formazioni di Atalanta-Juventus (diretta tv a partire dalle 15.00 di sabato su Sky) grazie al contributo di tutti i giornalisti di TuttoMercatoWeb.com sparsi per l'Italia:

COME ARRIVA L'ATALANTA - L'Atalanta dovrà assolutamente tornare al successo dopo due partite senza vittorie. Tre dubbi fondamentali per Gasperini, il primo riguarda Zapata: al momento sembra essere Muriel il favorito per partire dal primo minuto. Non ci sarà Ilicic, visto che il ricorso è stato respinto, spazio a Pasalic e Gomez sulla trequarti (anche Malinovskyi non ci sarà per via della squalifica), con Hateboer, De Roon, Freuler e Gosens a comporre la linea mediana. In difesa Toloi e Palomino sono sicuri di una maglia, mentre Djimsiti e Masiello in ballottaggio. Confermato Gollini tra i pali.

COME ARRIVA LA JUVENTUS - Rientrata l’emergenza Matuidi, per Maurizio Sarri c’è da fare i conti con la gestione di Pjanic tra campionato e Champions. Non è l’unico dubbio di formazione in vista della trasferta di Bergamo. In porta possibile avvicendamento tra Szczesny e Buffon. In difesa, con Bonucci e De Ligt centrali, favoriti De Sciglio a sinistra e Danilo a destra, mentre Alex Sandro tenta il rientro martedì con l’Atletico Madrid. A centrocampo: ipotesi Bentancur in alternativa a Pjanic, con Khedira e Matuidi. In avanti, invece, Douglas Costa potrebbe giocare nel tridente con Ronaldo e Higuain. Diversamente, in caso di modulo con il trequartista, favorito Ramsey. In questo senso i prossimi allenamenti saranno di maggiore aiuto.

Ecco le probabili formazioni di Atalanta-Juventus

Atalanta-Juventus: dove vederla in TV e streaming

Atalanta-Juventus viene trasmessa in diretta streaming su Sky sui canali Sky Sport Serie A (canale 203) e Sky Sport 251. Per vedere la gara in streaming potete collegarvi a Sky Go, se siete abbonati Sky, oppure in alternativa, acquistare un ticket su Now TV.

Sezione: Altre news / Data: Sab 23 Novembre 2019 alle 16:58
Autore: Redazione TA
Vedi letture
Print