Le big della Serie A ripartono dalla difesa. La Gazzetta dello Sport prende in esame i nuovi assetti dei reparti arretrati delle squadre che saranno presumibilmente protagoniste nel prossimo campionato. L'Inter riparte dalla GDS, Godin-De Vrij-Skriniar, pronti a diventare nell'idea di Conte la nuova BBC. La Juve, aspettando de Ligt, ha diverse soluzioni: con Sarri la linea sarà più alta e quindi i bianconeri potrebbero subire più reti, in cambio di un potenziale offensivo maggiore. A Napoli, invece, si godono Kostas Manolas, che con Koulibaly può formare una coppia davvero completa e insuperabile.

Outsiders - Dietro le tre favorite, la difesa più affidabile sembra essere quella dell'Atalanta, costruita sugli automatismi di Gasperini. Curiosità per la Roma, che dovrà sostituire Manolas: Bartra e Mancini sono i favoriti. Il Milan ha solo Romagnoli e Musacchio, aspettando Caldara; necessario un rinforzo, che potrebbe essere Lovren o Andersen. Anche il Torino e la Lazio ripartiranno dalle certezze della difesa a tre.

Sezione: Altre news / Data: Mar 2 Luglio 2019 alle 14:00
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print