Impresa dell’altoatesino 19enne Sinner che accede alla sua prima finale in un Masters 1000 (alla sua prima partecipazione). Contro un avversario che concede pochissimo, Sinner cede nel primo set 7-5, è splendido nel secondo vinto 6-4 e poi va a vincere il terzo. Due anni dopo il trionfo a Montecarlo di Fognini, un italiano torna in finale in un 1000. "Sono contentissimo, è stata una semifinale difficile contro un grande avversario. Vincere oggi vuol dire tanto per me. Non era facile giocare bene, c'era vento. Ho cercato di servire meglio e mischiare le carte ed è stata un po' la chiave", ha confidato Sinner dopo lo storico risultato.

Domani, alle ore 19, affronterà il polacco Hubert Hurkacz, che ha sconfitto 6-3, 6-4 il russo Andrey Rublev.  In caso di vittoria, Sinner salirà al 14esimo posto in classifica mondiale

BAUTISTA AGUT - SINNER (7-5); (4-6); (4-6)

Sezione: Altri Sport / Data: Sab 03 aprile 2021 alle 10:35
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print