Il Barcellona ha dovuto lasciar andare Antoine Griezmann per ridurre i costi, ma l'obiettivo della dirigenza era cedere un altro giocatore in estate. Come riporta TV3, Mateu Alemany si è recato a Manchester per sondare la disponibilità del club inglese ad acquistare Ousmane Dembélé, ben sapendo che Pep Guardiola abbia grande considerazione dell'esterno francese. La dirigenza del City però non poteva accollarsi il costo dell'operazione e uno stipendio oneroso a causa dei problemi con il fair-play finanziario e allora ha offerto uno scambio che avrebbe coinvolto anche Araujo, Laporte e Sterling. Il Barcellona a quel punto avrebbe proposto uno scambio tra Sterling e Dembélé, ma il calciatore inglese ha rifiutato la destinazione.

Sezione: Calcio Estero / Data: Mer 10 novembre 2021 alle 00:45
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
vedi letture
Print