Cinquanta giorni all'inizio del calciomercato di gennaio. Riparazione o rivoluzione? Oppure immobilismo? Il trivio è dietro l'angolo, perché quello invernale è un periodo di trasferimento buono per soddisfare gli scontenti, per sistemare i reparti claudicanti, oppure per mantenere lo status quo. Oggi Tuttomercatoweb.com dedica speciali, club per club, su cosa manca o su cosa c'è da sistemare.

Atalanta, cosa manca? Già in estate la Dea seguiva un centrocampista, ruolo che Gian Piero Gasperini vorrebbe puntellare per completare il reparto. Un mediano difensivo, le missioni tra Belgio e Olanda andate recentemente in atto da parte degli uomini mercato avrebbero portato candidati interessanti. L'identikit è quello di un giocatore capace di adattarsi in più posizione, tra De Roon e Malinovsky. Poi un esterno, tra i nomi recentemente seguiti c'è stato quello di Joel Veltman dell'Ajax che è in scadenza coi lancieri. Un'idea della società, da valutare se Guillherme Arana andrà in prestito o se resterà. Intanto in uscita c'è Musa Barrow, potrebbe andare a farsi le ossa in cadetteria. Un'occasione, tra le tante tra i pensieri della Dea, potrebbe essere Matteo Politano che l'Inter farà partire. Certo è che il lotto dei titolari è completo e Gasperini, che un rincalzo nel ruolo l'ha chiesto, cerca uno pronto subito da alternare ma senza scardinare gli equilibri.

Sezione: Calciomercato / Data: Mer 13 Novembre 2019 alle 16:00
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print