Clamoroso all'Atalanta: Martin Skrtel rescinde il contratto appena tre settimane dopo averlo firmato. L'esperto difensore slovacco, con un passato al Liverpool, era sembrato un gran colpo per i bergamaschi, in vista della Champions League, ma il giocatore arrivato dal Fenerbahce resterà nella storia come un'incredibile meteora che non ha mai esordito in una gara ufficiale con i nerazzurri. 

Ci sarebbero problemi fisici dietro la decisione del 34enne, che non era stato convocato, infatti, per la sfida contro il Torino. A un giorno dalla fine del mercato, con la deadline delle ore 22 di lunedì 2 settembre che incombe, ora l'Atalanta si ritrova con un difensore in meno nella rosa e dovrà trovare un sostituito. Skrtel era stato ingaggiato il 9 agosto per sostituire Mancini, ceduto alla Roma.

Sezione: Calciomercato / Data: Dom 1 Settembre 2019 alle 09:48 / Fonte: sportmediaset.it
Autore: Redazione TA
Vedi letture
Print