Sergio Oliveira alla Roma - Ci siamo, José Mourinho presto avrà a disposizione il centrocampista che ha chiesto a gran voce. Roma e Porto, nelle ultime ore, hanno definito gli ultimissimi dettagli di una trattativa che porterà il lusitano a Trigoria in prestito oneroso da 1 milione di euro con diritto di riscatto fissato a 13,5 milioni a giugno.

Andrea Conti alla Sampdoria - Dopo i tentativi dell'estate, la Samp riesce a chiudere per il quasi ex esterno del Milan. Superata la concorrenza dell'Empoli, D'Aversa può così festeggiare il rinforzo per la corsia destra. L'ex Atalanta si trasferirà a Genova per i prossimi 6 mesi.

Aaron Ramsey in Premier League - Oramai tutti sanno che l'avventura del gallese alla Juventus è terminata. Quel che resta da capire è in quale club di Premier League si accaserà l'ex Arsenal: Crystal Palace e Newcastle sembrano le soluzioni più probabili, con la Juve che lo libererà gratis pur di togliersi il fardello di un ingaggio da 7 milioni netti.

Jeremie Boga all'Atalanta - Oramai è il segreto di Pulcinella, ma ancora l'ufficialità non c'è. L'esterno, oramai ex Sassuolo, è già virtualmente un giocatore dell'Atalanta pur senza i comunicati di rito, che comunque sono attesi per le prossime ore. O comunque per i prossimi giorni.

Mitchell Dijks al Verona - Mister Tudor ha chiesto a gran voce un rinforzo per la corsia sinistra e la società ha individuato nel giocatore del Bologna il nome giusto. L'esplosione di Hickey gli ha tolto protagonismo e minuti e proprio per questo i rossoblù potrebbero presto cedere alle richieste scaligere.

Aleksei Miranchuk al Genoa - Il russo è in uscita dall'Atalanta e Shevchenko si è esposto in prima persona per averlo nel suo Grifone. Le parti ne hanno parlato e ne stanno parlando, l'intenzione del club è quella di regalare al tecnico ucraino i rinforzi chiesti quanto prima. Un prestito con diritto di riscatto a poco più di 15 milioni di euro potrebbe essere la strada giusta per la fumata bianca.

L'esterno sinistro per l'Inter - Digne, Kostic, Bensebaini, Kurzawa. Tanti i nomi e i profili seguiti da Ausilio e Marotta, con Inzaghi che aspetta a gloria un rinforzo in quella zona per permettere a Perisic di rifiatare nei giusti momenti. La sensazione è che presto verrà stretta la morsa, con un'unica certezza: il giocatore in questione dovrà arrivare in prestito, magari con diritto ma sicuramente senza obbligo di riscatto.

Il difensore per il Milan - Sven Botman resta in senso assoluto il preferito dei dirigenti rossoneri, ma pure il più difficile da acquistare. Perché il Lille non cede e soprattutto non si smuove dalla valutazione extralarge di 35-40 milioni di euro. Per questo Maldini e Massara continuano a vagliare le alternative: Diallo del PSG, Mina dell'Everton, Szalai del Fenerbahce. Pioli è impaziente.

Fares al Torino - Un'operazione che nei giorni scorsi sembrava ad un millimetro dalla fumata bianca. Addirittura le firme erano pronte, con la Lazio e il club granata già d'accordo. Poi il Genoa ha tirato il freno e rallentato un affare virtualmente definito: la sensazione, anche considerando la volontà del ragazzio, è che tutto possa comunque sbloccarsi a stretto giro di posta.

Il rinnovo di Brozovic con l'Inter - L'arrivo del presidente Zhang ha dato un impulso importante in tal senso. L'Inter e Brozovic non sono mai stati così vicini alla firma. La società ha fatto un passo avanti, il croato limato leggermente le proprie richieste. E la fumata bianca, con tanto di firma sul rinnovo, sembra davvero imminente.

Sezione: Calciomercato / Data: Lun 10 gennaio 2022 alle 19:45
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
vedi letture
Print