Alessandro Florenzi, neo giocatore del PSG, ha parlato a Telefoot tornando sulla scelta di lasciare la Roma per sposare il progetto parigino: "Parigi è una delle città più belle del mondo, tutti i miei compagni mi hanno fatto sentire il benvenuto. È stata una scelta facile per me, è successo tutto in due giorni e mezzo. Questa è una delle squadre più forti al mondo, l’obiettivo numero uno è vincere la Champions League".

Quindi, un pensiero sulla Ligue 1: "Sono felice di scoprire un nuovo campionato dopo la Serie A e la Liga, ora non vedo l’ora di mettermi alla prova in Ligue 1. Il mio obiettivo sarà quello di aiutare il più possibile i miei compagni a vincere tante partite, mettere in difficoltà il mister e dimostrargli che posso guadagnarmi il mio posto in squadra, voglio essere un giocatore importante. In ogni caso, quello di cui i tifosi possono stare certi è che io darò sempre il 100% per difendere questa maglia, è una cosa che ho fatto dovunque sono stato. Non avevo bisogno di qualcuno che mi convincesse a venire qui. Anche se Leonardo non mi avesse chiamato per spiegarmi il progetto sarei venuto comunque".

Sezione: Calciomercato / Data: Dom 20 settembre 2020 alle 20:00
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print