Se per un certo punto di vista, all'improvviso negli ultimi giorni, sembrava una pista percorribile quella che portava ad uno degli interessi dichiarati da inizio mercato, cioè quella dell'esterno del Paok Salonicco Giannoulis, ora qualcosa si complica. Sì, perchè Giannoulis è stato tra i protagonisti del successo in Champions League del club greco ai preliminari, ai danni di un avversario molto quotato qual è il Benfica. L'Atalanta era disposta a non andare oltre ai 6 milioni per il giocatore, ora i greci ne chiedono almeno 10. Lo riporta L'Eco di Bergamo 

Sezione: Calciomercato / Data: Gio 17 settembre 2020 alle 09:00
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print