Dopo 14 risultati utili consecutivi si interrompe la serie positiva dell'Atalanta. A Bergamo la Lazio si impone con un netto 3-1, che permette alla squadra di Inzaghi di scavalcare gli orobici in classifica. Una partita nata male, con la rete subita dopo 3', e proseguita peggio: qualche errore di troppo condanna i nerazzurri, che oggi non riescono a mettere in mostra l'Ilicic ammirato a San Siro, ma ritrovano Pasalic, subito a segno dopo oltre due mesi di stop. Hanno pesato anche le assenze, anche se per Gasperini sono stati più pesanti gli episodi. Il tecnico, per nulla preoccupato, poi ha punzecchiato i rivali, con cui ormai sembra essersi creata una vera e propria rivalità dalla finale di Coppa Italia del 2019.

LEGGI ANCHE - Gollini distratto, Palomino così non va. Bentornato Mario!

LEGGI ANCHE - Gasperini: "Atalanta più forte con pochi giocatori"

Sezione: Copertina / Data: Lun 01 febbraio 2021 alle 06:00
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print