Il punto debole dell'Atalanta è sempre stata la difesa. Il dato, però, ha subito un'inversione di tendenza notevole nelle ultime partite: quattro clean sheet nelle ultime sei gare giocate, non male per una squadra che ha sempre avuto problemi nel pacchetto arretrato. Contro Hellas Verona e Bologna sono arrivate 4 reti, ma tra Dinamo Zagabria, Brescia, Shakhtar e Milan la squadra di Gasperini non ha subito nemmeno un gol. Un dato interessante anche considerando le ultime voci di mercato: la difesa è stata blindata, ma serve comunque un difensore centrale per poter dare ulteriori soluzioni al tecnico degli orobici. 

DATI INTERESSANTI - Ormai lo sappiamo, l'Atalanta è una vera e propria macchina da gol. Considerando Champions League e campionato sono state messe a segno ben 51 reti in 23 partite, una media di 2.22 a partita. Bisognava soltanto sistemare la fase difensiva, dove i nerazzurri avevano subito troppo anche per via di qualche errore individuale. Dal successo interno con i croati la musica è cambiata: un dato interessante per una squadra che doveva alzare l'asticella sotto tutti i punti di vista. 

OCCHI SUL MERCATO - Serve però un centrale in più in difesa, proprio per poter dare un'alternativa valida a Gasperini. Kjaer e Ibanez non hanno dato quel qualcosa in più alla squadra, nelle ultime ore c'è anche l'idea Bonifazi. Al momento piste concrete ancora non ci sono, bisognerà trovare un giocatore sì di prospettiva, ma anche in grado di inserirsi nel migliore dei modi nello scacchiere atalantino per poter incidere immediatamente. Nel frattempo si pensa a Inter e Parma, due partite fondamentali per cercare di chiudere al meglio un girone di andata che ha già dato molto alla compagine orobica.

Sezione: Copertina / Data: Lun 30 Dicembre 2019 alle 11:30 / Fonte: tuttomercatoweb.com
Autore: Redazione TA
Vedi letture
Print