"Anche a seguito di recenti episodi di assembramento verificatisi in alcuni grandi capoluoghi, nell'imminenza del passaggio ad una zona caratterizzata da misure più restrittive, servizi di controlli mirati andranno pianificati, con il concorso delle polizie locali, nelle zone urbane usualmente interessate dal fenomeno della 'movida'", anche nei giorni festivi e prefestivi. E' quanto prevede la circolare inviata dal Viminale ai prefetti, con indicazioni sul dpcm del 2 marzo che prevede ulteriori misure di contenimento dell'emergenza epidemiologica da Covid 19. A riferirlo SkyTg24

Sezione: #Coronavirus / Data: Sab 06 marzo 2021 alle 19:21
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print