Il Bollettino del 1° dicembre: 19.350 contagi su 182.100 tamponi eseguiti. 785 morti nelle ultime 24 ore. "Oggi abbiamo 19.350 positivi, in aumento rispetto a ieri ma 180mila tamponi contro i 130mila di ieri. Rispetto a una o due settimane fa situazione in miglioramento. Non vuol dire che sia di tutta tranquillità, tutt'altro". Lo ha detto il Direttore Generale della Prevenzione del Ministero della Salute, Gianni Rezza, al punto stampa sulla situazione epidemiologica. "Abbiamo incidenze ancora elevate - ha aggiunto - con un Rt che scende. Rispetto al numero di tamponi siamo di poco al di sopra del 10%. Percentuale che tende ad abbassarsi ma ancora abbastanza critica". 

Le terapie intensive diminuiscono ancora a 3.663 (-81). I casi totali, compresi morti e guariti, raggiungono quota 1.620.901

La Protezione Civile ha reso noti i dati relativi alle ultime 24 ore. Gli attualmente positivi sono 779.945, 8.526 in meno rispetto a ieri. 

Attualmente positivi: 779.945 (-8.526)
Deceduti: 56.361 (+785)
Dimessi/Guariti: 784.595 (+27.088)
Ricoverati: 36.474 (-457) di cui in Terapia Intensiva: 3.663 (-81)
Tamponi: 22.127.199 (+182.100)
Totale casi: 1.620.901 (+19.350, +1,21%)

Sezione: #Coronavirus / Data: Mar 01 dicembre 2020 alle 17:19
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print