Dall'azienda farmaceutica arriva una nuova frenata unilaterale nella consegna dei vaccini destinati all'Italia: ieri ne sono state consegnate 103mila dosi delle 397mila previste per questa settimana, dopo il taglio di 165mila deciso venerdì. Il commissario per l'emergenza Domenico Arcuri parla di "ulteriore incredibile ritardo". Convocata per oggi una riunione con le Regioni, i ministri Speranza e Boccia. Tra le ipotesi una sorta di solidarietà tra le regioni in base alle necessità

Sezione: #Coronavirus / Data: Mar 19 gennaio 2021 alle 10:27
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print