Un martedì sera sconcertante per Bergamo, che deve far fronte ad un brutto dramma accaduto a Boltiere. Un bimbo di soli dieci anni, Karim Bamba, è morto schiacciato in un cassonetto di abiti usati (Caritas). Il tragico incidente è avvenuto in viale Monte Grappa e, secondo la prima ricostruzione dei carabinieri di Brembate, che stanno tuttora indagando sull'accaduto, il bambino si sarebbe arrampicato sul cassonetto e successivamente rimasto incastrato nell'ingranaggio. Sono intervenuti sul posto i Vigili del Fuoco di Dalmine che per liberare il piccolo, hanno dovuto smontare il cassonetto. Sono stati vani gli aiuti del 118, dopo l'allerta di una passante, perchè il bimbo rianimato in prima istanza e poi trasportato all'Ospedale di Bergamo in condizioni già molto critiche, non ce l'ha fatta. 

Karim Bamba (papà della Costa d'Avorio e madre italiana) era il quinto figlio di una famiglia che vive in una casa comunale, poco distante dal luogo del tragico incidente

Sezione: Cronaca / Data: Mar 19 maggio 2020 alle 23:40
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print