Un Dio per la Dea. È il titolo scelto dall'edizione odierna de Il Messaggero per presentare la sfida di domani tra Lazio e Atalanta e per parlare di un protagonista atteso: Sergej Milinkovic-Savic, infatti, è l'uomo chiave per Simone Inzaghi, che non riesce a battere i bergamaschi da quattro partite di campionato e che avrebbe potuto essere l'erede di Gasperini. Il presidente Percassi lo aveva contattato quando sembrava vicino l'addio del tecnico.

Sentenza - Il serbo, invece, si esalta quando vede nerazzurro: tre reti in sei gare, più quella nella finale dell'ultima Coppa Italia. Un fattore che può risultare determinante, in una sfida importante in chiave europea. Lo riporta Il Messaggero.

Sezione: L'avversario / Data: Ven 18 Ottobre 2019 alle 13:00 / Fonte: tuttomercatoweb.com
Autore: Redazione TA
Vedi letture
Print