INTER-SASSUOLO 2-1 (10' Lukaku, 67' Lautaro Martinez, 85' Traore)

Il Sassuolo esce a testa alta e con tanto rammarico dal recupero della 28esima giornata di San Siro contro l'Inter. Nonostante la sconfitta per 2-1 i neroverdi hanno messo in difficoltà la capolista e mantenuto il possesso del gioco dall'inizio alla fine, come dimostra il 68% di possesso palla finale. Un dato che non è bastato ad evitare la sconfitta, anche perché a detta del tecnico De Zerbi e pure del club l'arbitro Irrati, subito prima del raddoppio di Lautaro, ha negato un rigore a Raspadori per trattenuta di De Vrij.
La classifica resta quindi ferma per il Sassuolo, che si assesta al 9° posto con 40 punti conquistati.

Sezione: Le Altre di A / Data: Gio 08 aprile 2021 alle 05:00
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print