La Primavera di mister Massimo Brambilla è arrivata alla sosta invernale ancora in corsa su tre fronti. Dopo aver già vinto, per la prima volta nella storia del club, la Supercoppa Primavera TIM battendo 2-1 la Fiorentina al Gewsiss Stadium di Bergamo, i nerazzurri hanno finora centrato tutti gli obiettivi.

Nel campionato Primavera 1 TIM dopo tredici giornate i ragazzi di Brambilla sono primi con 37 punti, frutto di dodici vittorie e un pareggio, con 39 gol fatti e 11 subiti, miglior attacco e miglior difesa. Nove le lunghezze di vantaggio sul Cagliari, prima inseguitrice, e titolo di campione d’inverno già assicurato con due giornate d’anticipo. Nel prossimo turno, il 10 gennaio, i nerazzurri saranno di scena sul campo del Genoa. Ebrima Colley con 10 reti è il capocannoniere del campionato.

Raggiunti anche i quarti di finale di Primavera TIM Cup dopo il successo interno sul Benevento: il 29 gennaio ci sarà la sfida alla Roma, sempre in gara unica a Zingonia.

Grandi soddisfazioni sono arrivate in campo internazionale con la storica qualificazione agli ottavi di UEFA Youth League vincendo il Gruppo C con 13 punti davanti a GNK Dinamo, Manchester City e Shakhtar Donetsk. Roberto Piccoli con 6 reti è insieme a Parrot del Tottenham il capocannoniere della competizione. Ora si attende l’esito dei playoff e il sorteggio del 14 febbraio per conoscere l’avversario negli ottavi del 3-4 marzo.

Sezione: Primavera 1 TIM / Data: Sab 28 dicembre 2019 alle 17:30 / Fonte: atalanta.it
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print