Il tecnico dell'Atalanta Primavera Massimo Brambilla è così intervenuto in conferenza stampa per analizzare la finale contro la Fiorentina.

Una gran bella vittoria.
"C'è soddisfazione per la vittoria, abbiamo giocato in un bel contesto tra tanti tifosi che ci hanno sostenuto".

Cosa è cambiato nel secondo tempo?
"Ho detto che dovevano rimanere più tranquilli e pensare a giocare. Il contesto era diverso rispetto al solito, i ragazzi devono abituarsi. Un pochino l'abbiamo sofferta. Abbiamo fatto degli errori in più rispetto al solito. È vero che ci hanno messo in difficoltà, ma penso che la vittoria si meritata".

Come si gestisce un giocatore come Traore?
"È un ragazzo che deve fare la sua partita come ha sempre fatto. Penso che abbia sbagliato qualcosa in più rispetto al solito, ma ci può stare".

 La squadra riesce a gestire meglio la sofferenza.
"Il nostro modo di giocare ci porta sempre a fare un gol in più, ma quando subiamo il ritorno dell'avversario siamo capaci di difenderci da squadra. Qualche occasione l'abbiamo concessa, alla fine ci è andata bene. Potevamo chiuderla prima, potevamo evitare questi minuti di sofferenza".

Chi l'ha colpita della Fiorentina?
"Hanno delle individualità importante, anche Koffi ci ha creato occasioni pericolose. Qualcosa abbiamo concesso, Bigica gli ha dato equilibrio. Noi non pensavamo ad una partita semplice, alla fine siamo riusciti a portarla a casa".

Sezione: Primavera 1 TIM / Data: Lun 28 Ottobre 2019 alle 23:34
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print