Il caso legato agli insulti razzisti ricevuti da Romelu Lukaku a Cagliari sta facendo discutere più o meno in tutti gli angoli del globo. In supporto dell'attaccante interista si è schierato anche il collega Demba Ba, oggi all'Istanbul Basaksehir. Sui suoi profili social il 34enne senegalese ha postato un articolo contenente le parole della Curva Nord rivolte a Lukaku, sottolineando: "Questa è la ragione per cui ho deciso di non giocare mai là quando ho potuto... E a questo punto spero che tutti i giocatori di colore vengano via dalla Serie A! Sicuramente non fermerà la loro stupidità e l'odio, ma almeno non influenzeranno le altre razze".

Sezione: Serie A / Data: Mer 4 Settembre 2019 alle 19:30
Autore: Redazione TA
Vedi letture
Print