Prezioso punto salvezza per lo Spezia che in extremis pareggia 1-1 in casa del Verona. Gara che si sblocca nella ripresa. Al 46' segna Salcedo su assist del solito Lazovic, nel finale arriva il pareggio di Saponara, al minuto 86, che con un bel tiro batte Silvestri sotto le gambe. Respira la formazione di Italiano che sale a 34 punti in classifica, a +3 dal Benevento terzultimo con Torino e Cagliari. 

VERONA-SPEZIA 1-1
46' Salcedo (V), 86' Saponara (S)

VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Dawidowicz, Magnani (77' Gunter), Dimarco; Faraoni, Sturaro (46' Tameze), Barak, Lazovic; Salcedo (65' Ilic), Zaccagni (60' Bessa); Lasagna (60' Kalinic). All. Juric

SPEZIA (4-3-3): Provedel; Vignali, Chabot, Ismajli, Marchizza; Estevez, Ricci (82' Acampora), Maggiore (66' Leo Sena); Verde (66' Agudelo), Nzola, Gyasi (82' Saponara). All. Italiano

Ammoniti: Nzola (S), Zaccagni (V), Dawidowicz (V), Sturaro (V), Chabot (S), Ilic (V), Tameze (V), Faraoni (V)

Sezione: Serie A / Data: Dom 02 maggio 2021 alle 08:00
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print