Termina 2-2 il postipo Hellas Verona-Bologna, posticipo della penultima giornata di campionato. La squadra di Juric sblocca il match dopo appena 2': da calcio d'angolo Gunter calcia verso la porta e trova la deviazione vincente di Faraoni che gira in porta da pochi passi. I rossoblù pareggiano al 32': sugli sviluppi di un calcio di punizione Soriano con una magia serve De Silvestri che appoggia in rete sotto porta. Nella ripresa i padronii di casa ripassano avanti al 54' con Kalinic che sul cross di Lazovic gira d'esterno in porta, battendo Ravaglia. All'82' la squadra di Mihajlovic raggiunge il pari con Palacio in scivolata.

VERONA-BOLOGNA 2-2
2' Faraoni (V), 32' De Silvestri (B), 53' Kalinic (V), 82' Palacio (B)

VERONA (3-4-2-1): Pandur; Ceccherini, Gunter (74' Dawidowicz), Dimarco; Faraoni, Bessa (86' Tameze), Ilic, Lazovic; Barak (51' Veloso), Zaccagni (86' Salcedo); Kalinic (74' Lasagna). All. Juric

BOLOGNA (4-2-3-1): Ravaglia; De Silvestri, Tomiyasu, Soumaoro, Dijks (74' Orsolini); Soriano, Schouten (90' Poli); Skov Olsen, Vignato (90' Juwara), Sansone (63' Barrow); Palacio (90' Raimondo). All. Mihajlovic

Ammoniti: Gunter, Barak, Dijks, Schouten, Soriano, Kalinic

Sezione: Serie A / Data: Mar 18 maggio 2021 alle 10:23
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print