Dopo aver consigliato al Napoli la maschera del pagliaccio invece di quella di 'V per Vendetta', lo Spartak Mosca dopo il 2-1 conquistato questa sera va oltre e dà - sempre sui suoi profili social - del pagliaccio a Luciano Spalletti per non aver dato la mano a Rui Vitoria al termine della partita.

Spalletti nel post-partita ha spiegato così la sua scelta: "Non gli ho dato la mano perché non è venuto a salutare all'inizio, si saluta all'inizio della partita. Lui dice che era venuto e io non c'ero ma ero a mettere gli scarpini, poteva venire un minuto dopo ed ero lì, a dieci metri. Il benvenuto si dà all'inizio, non dopo che hai vinto la partita". Una spiegazione evidentemente non convincente per il club moscovita che, nel post-gara, ha rincarato la dose e con un emoticon ha dato del pagliaccio al tecnico del Napoli, aggiungendo poi: "Alla faccia del fair play..." Ecco il tweet.

Sezione: TA-TV / Data: Mer 24 novembre 2021 alle 20:16
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
vedi letture
Print