Lo Spartak espugna il Maradona 3-2 al termine di una gara ricca di colpi di scena. La squadra di Spalletti domina per mezz’ora, va in vantaggio al 1’ con Elmas e fallisce il raddoppio. Al 30’ rosso a Mario Rui. In superiorità lo Spartak trova il pari con Promes. Il neo entrato Ignatov fa 2-1. Anche i russi restano in 10, il Napoli ci prova ma in contropiede subisce ancora gol da Promes. Nel recupero Osimhen la riapre ma non basta. Gli Azzurri restano a quota 1 in classifica, Spartak a 3

Sezione: TA-TV / Data: Ven 01 ottobre 2021 alle 01:30
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
vedi letture
Print