Per i padroni di casa vittoria pienamente meritata, anche in virtù di un avversario mai in partita e andato anche più volte vicino al tracollo definitivo. Gara nervosa e giocata su buoni ritmi, imposti alla partita soprattutto dai padroni di casa, che si sono difesi con ordine e hanno colpito quando dovevano. Il vantaggio arriva dopo dieci minuti, grazie ad un'azione personale di Chukwuenze che serve l'accorrente Trigueros, il quale fulmina Leno sul primo palo. L'Arsenal prova a farsi vedere in avanti ma Saka e Smithe-Rowe non sono in serata, così è ancora il Submarino Amarillo a raddoppiare. Partey si dimentica di marcare Albiol, che sul secondo palo raccoglie una torre e batte ancora Leno. Nella ripresa, i Gunners accorciano le distanze grazie ad un calcio di rigore di Pepè.

VILLARREAL-ARSENAL 2-1 
5' Trigueros (V), 29' Albiol (V), 73' rig. Pépé (A)

VILLARREAL (4-3-3): Rulli; Foyth (70' Gaspar), Albiol, Torres, Pedraza (81' A. Moreno); Capoue, Parejo, Trigueros (81' Gomez); Chukwueze, G. Moreno, Alcacer (46' Coquelin). All. Emery

ARSENAL (4-2-3-1): Leno; Chambers, Holding, Pablo Marì, Xhaka; Thomas, Ceballos; Saka (85' Aubameyang), Odegaard (63' Martinelli), Smith-Rowe (95' Elneny); Pépé (95' Willian). All. Arteta

Ammoniti: Torres (V), Thomas (A), Aubameyang (A)
Espulsi: Ceballos (A) al 57', Capoue (V) al 77'

Sezione: TA-TV / Data: Gio 06 maggio 2021 alle 07:00
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print