Maxi Moralez è un giocatore del Leon, ma probabilmente non sarà l'unica uscita di questo inizio 2016 per l'Atalanta. Poiché, nel gran domino di acquisti ed entrate, potrebbero rientrare anche Alejandro Gomez, ricercato da parecchie big come Fiorentina e Milan, oltre ad Alberto Grassi, Marco Sportiello e German Denis. Il più probabile della conferma, anche perché il mercato nel ruolo, di fatto, non c'è, è il portiere. L'ex Seregno viene monitorato dai club europei più importanti, ma solo in Premier potrebbe avere davvero mercato, tra Liverpool e Bournemouth. Ha appena rinnovato fino al 2020, ma è un prolungamento ovviamente fittizio: dovesse arrivare una proposta degna di questo nome - quindi club di prima fascia - lascerebbe Bergamo. Per Denis molto dipenderà da un'offerta da Argentina o Messico - o, più in generale, da mercati emergenti - ma nonostante un buon rendimento nell'ultima parte di anno, probabilmente sarebbe subito ceduto per far posto a un altro attaccante.

GOMEZ E GRASSI - Più difficile la situazione del Papu e del giovane Grassi: il primo sta attraversando un momento meraviglioso, Fiorentina e Milan sono sulle sue tracce da parecchio tempo, solo che costa circa 7 milioni di euro - più contropartite - e l'idea è quella di non scendere. Il secondo è un grosso equivoco: al momento piace al Napoli, ha una valutazione molto aleatoria, un'offerta allettante potrebbe far vacillare gli atalantini. Si parla di una mezz'ala comunque completa e che, nei prossimi mesi, potrebbe ulteriormente migliorare fino a guadagnarsi il posto in nazionale, magari nel ciclo dopo l'Europeo. Cederlo ora sarebbe una scommessa ma, dopo Baselli, potrebbe non essere la mossa sbagliata.

D'ALESSANDRO E CIGARINI - D'Alessandro sembra destinato a cambiare squadra, Cigarini è molto richiesto: nemmeno smantellare, però, farebbe troppo bene.

D?Alessandro Marco - EMPOLI-ATALANTA SERIE A 5a GIORNATA - 24.09.2015 - Empoli (FI) - Stadio Carlo Castellani © foto di Federico De Luca
Sezione: Copertina / Data: Sab 2 Gennaio 2016 alle 08:00 / articolo letto 3438 volte / Fonte: Andrea Losapio - TMW
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta