Robert Gucher, centrocampista del Frosinone, ha parlato oggi in conferenza stampa commentando l'esordio in Serie A dei gialloazzurri: "Ci siamo accorti che in Serie A appena sbagli, vieni punito. Questa volta abbiamo sbagliato due cose e purtroppo sono arrivati subito i gol e ci servirà come lezione e cercheremo di migliorare su questo aspetto. La squadra per me ha fatto un ottimo primo tempo e dobbiamo sempre pensare che avevamo il Toro davanti a noi che lotterà sicuramente per l'Europa. Poi è normale che anche grazie alla loro esperienza non siamo riusciti a tenere un grande ritmo per novanta minuti. Purtroppo è andata così ma noi ripartiremo dal primo tempo. Prime impressioni sulla Serie A? Sensazione particolare ed è normale che ci fosse un po' di tensione. Era la prima volta per tanti di noi. Con i tifosi dietro è stato però molto più semplice arrivare allo stadio ma non dico che non ero teso. Ho realizzato veramente un sogno. Sono contento di come abbiamo reagito. Bergamo? Il mister sa come giocherà l'Atalanta. Ci prepareremo bene come al solito e l'affronteremo tatticamente come vorrà il mister. L'importante è la voglia e sudare per la maglia. Andremo a Bergamo con il massimo rispetto ma senza paura".

Sezione: L'avversario / Data: Mer 26 Agosto 2015 alle 10:00
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print