Ottimo momento di forma per Atalanta e Inter, accomunate non solo dai colori ma dall'entusiasmo delle ultime partite. Sette vittorie consecutive per la formazione di Spalletti, tre per quella di Gasperini che ha trovato continuità dopo un periodo difficile coinciso con l'addio in anticipo all'Europa League. Le due squadre si affronteranno oggi per il lunch match della dodicesima giornata di campionato. Appuntamento alle ore 12.30 a Bergamo: l'Atalanta per proseguire la sua rincorsa e per recuperar terreno, l'Inter raggiungere il Napoli al secondo posto - vittorioso ieri sul campo del Genoa - e avvicinarsi alla Juve, che giocherà domani sera al Meazza contro il Milan.

COME ARRIVA L'ATALANTA - La rete al Bologna, decisiva per la vittoria, permette a Zapata di scalare posizioni rispetto a Barrow. L'attaccante colombiano farà coppia con Gomez, al loro fianco anche Ilicic. Gasperini giocherà di contropiede, sfruttando le ripartenze. Mancini sarà confermato in difesa, a completare il reparto a tre Toloi e Dijmsiti che, con ogni probabilità, sostituirà l'indisponibile Palomino, neppure convocato. In porta Berisha preferito ancora una volta a Gollini.

COME ARRIVA L'INTER - Spalletti sceglierà la miglior formazione anche in base all'ultimo impegno europeo contro il Barcellona. Pochi indizi dalla conferenza, ma una certezza: difficile la presenza di Nainggolan, comunque convocato e dunque pronto dalla panchina. Potrebbe essere confermato Joao Mario alle spalle di Icardi. Il portoghese ha fatto molto bene col Genoa ritrovando anche il gol. Sulle corsie esterne scalpita Candreva, al quale potrebbe essere concessa una chance al posto di Politano. In difesa dubbio Vrsaljko-D'Ambrosio per la corsia mancina.

Sezione: Altre news / Data: Sab 7 Aprile 2018 alle 11:15 / articolo letto 940 volte
Autore: Twitter @tuttoatalanta / Twitter: @tuttoatalanta