Oggi, Marcello Romeo Lippi, festeggia 68 anni. Nato a Viareggio è stato un calciatore fino al 1982, dopo aver vestito le maglie di Sampdoria, Savona, Pistoiese e Lucchese. Inizia la sua carriera da allenatore a soli 34 anni, lavorando nel settore giovanile di Genova, sponda blucerchiata. Debutta in serie A guidando il Cesena nel 1989 ed arriva all'Atalanta 3 anni più tardi. A Bergamo sfiora l'impresa, raggiungendo uno storico 7° posto, che varrebbe la qualificazione in Europa. Non è così perché l'Uefa decide di squalificare il campo per via di alcuni scontri capitati in occasione del derby contro il Brescia, e così il sogno europeo si spegne ancor prima d'iniziare. Ma l'esperienza con i nerazzurri lo consacra nel calcio che conta e dopo un anno alla guida del Napoli, arriva lassù, alla Juventus. Con i bianconeri vince praticamente tutto: 5 scudetti, 1 Coppa Italia, 1 Champions League, 4 Supercoppe italiane, 1 Supercoppa Uefa ed 1 Coppa intercontinentale. Dal 2004 diventa il commissario tecnico della nazionale italiana e nel 2006 raggiunge il tetto del mondo, vincendo i mondiali. Nel 2008 ci riprova, questa volta agli europei, ma l'Italia non supera nemmeno i gironi.

Sezione: Auguri a... / Data: Lun 11 Aprile 2016 alle 07:00
Autore: Enea Zampoleri
Vedi letture
Print