Ennesima puntata dello scontro tra Mario Balotelli e il Brescia. A quanto pare il giocatore delle Rondinelle avrebbe comunicato al club la motivazione della sua assenza alle sedute individuali: il giocatore, secondo quanto filtra, avrebbe avuto problemi gastrointestinali. La società non ha però confermato la versione del numero 45.
Risoluzione unilaterale - L’ulteriore episodio conferma la rottura tra le parti, il club vuole la risoluzione unilaterale del contratto. Balotelli chiede il reintegro in rosa o un indennizzo di 400mila euro. Tante ipotesi sul piatto, ma una sola certezza: Mario Balotelli nella prossima stagione non giocherà nel Brescia.

Sezione: Altre news / Data: Gio 04 giugno 2020 alle 17:35
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print