La campagna abbonamenti dell'Atalanta per le 17 partite di campionato al Gewiss Stadium di Bergamo (escluse quelle casalinghe al "Tardini" di Parma col Torino, già disputata, e con la Fiorentina del prossimo 22 settembre), a partire da quella col Lecce del 6 ottobre (7a giornata), si è chiusa alle 19 di stasera con l'emissione di 16.620 tessere stagionali, il record della presidenza di Antonio Percassi e il secondo miglior risultato di sempre.

Nella scorsa stagione, in estate, erano state 15.543, per poi salire nel corso dell'annata fino a 15.676 con la vendita di pacchetti in settori non a listino (riservati a sponsor e partner commerciali) come gli skybox e i pitch view a bordocampo. Ben quattro le fasi per abbonarsi dal 10 agosto scorso. Le prelazioni per gli ex settori inglobati nella nuova Curva Nord completamente ricostruita (Curva Pisani, Distinti Nord e Laterale Ubi scoperta-lato Nord) s'erano concluse il 17 agosto con 6.468 abbonati, saliti a 10.538 con le prelazioni per tutti gli altri settori (19-22 agosto). A quota 13.089 la terza (24 agosto-7 settembre), con prelazione ordinaria e speciale (cioè con cambio di settore, esclusa la Nord), più gli abbonamenti ex voucher (per le due curve) svincolati dalla Dea Card-tessera del tifoso. Infine, la vendita libera (anche di ex voucher) dal 9 settembre, in cui le due curve sono andate esaurite. Resiste il primato di 17.740 abbonati registrato nella stagione 1984/85, al rientro in serie A dopo 4 campionati in B con la C1 in mezzo; superati i 16.195 della serie cadetta edizione 2010-2011, al ritorno in sella dell'attuale vertice societario. 

Sezione: Altre news / Data: Lun 16 Settembre 2019 alle 11:30 / Fonte: sportmediaset.it
Autore: Redazione TA
Vedi letture
Print