Una partita a due volti con errori per entrambi gli allenatori, seppur in momenti diversi della gara. Primo tempo da dimenticare per la Lazio che riesce comunque, anche alle intuizioni di Inzaghi ad agguantare un pareggio che sembrava utopia all'intervallo mentre dall'altra parte l'Atalanta non può far altro che recriminare per aver buttato via una vittoria già presa. Due punti lasciati per strada per i nerazzurri che sperano di non doverli rimpiangere a fine campionato.

SIMONE INZAGHI 6 - La media tra il 5 del primo tempo e il 7 della ripresa. All'intervallo riesce a cambiare volto alla sua squadra decidendo di togliere gli unici due ammoniti per far spazio a Cataldi e Patric. L'Olimpico non approva ma alla fine ha ragione lui. Pensando alla lite con Immobile di alcune settimane fa e vedendo come il numero 17 ha trascinato i suoi oggi è doveroso un applauso al tecnico anche per come ha gestito la situazione. Sbaglia la preparazione della sfida contro Gasperini ma si riscatta alla grande e prende un punto che fa più morale che classifica.

GIAN PIERO GASPERINI 5,5 - Impossibile dare la sufficienza a un allenatore che termina il primo tempo con la sua squadra in vantaggio di tre gol. Tanti i suoi errori nella ripresa, con i cambi che non convincono. Nel post gara attacca l'arbitro Rocchi ma è incomprensibile la sua contestazione, soprattutto per il secondo rigore assegnato per fallo di De Roon su Immobile. Grande occasione sprecata e non il miglior modo per prepararsi alla gara contro il Manchester City in Champions League.

Sezione: Altre news / Data: Sab 19 Ottobre 2019 alle 18:11 / Fonte: tuttomercatoweb.com
Autore: Redazione TA
Vedi letture
Print