Questa volta le scelte di mister Gian Piero Gasperini non pagano: Ruggeri fuori forma sulla sinistra soffre troppo, viene penalizzato anche dalle assenze di Hateboer, Gosens e Romero, ma i cambi andavano gestiti meglio. L'Atalanta perde così il secondo round con la Lazio in campionato dopo aver vinto e conquistato la semifinale di Coppa Italia che la vedrà affrontare il Napoli. "Tra assenti e turnover, è un'Atalanta dimezzata", è l'alibi sottolineato da La Gazzetta dello Sport di questa mattina. Nettamente più severa, invece, l'analisi del Corriere dello Sport sulla prestazione della Dea e in particolare del tecnico nerazzurro: "Gli mancano Gosens e Hateboer, ma pesa anche il quoziente fantasia cancellato con l'addio a Gomez. La difesa a 4 aiuta la Lazio a vincere. Senza motivo il cambio di Zapata (il più pericoloso) se devi rimontare due gol". Gasp, dunque, stavolta viene bocciato: per lui contro i biancocelesti voto 5 (quasi) all'unanimità.

TMW: 5
La Gazzetta dello Sport: 5,5
Corriere dello Sport: 5
Tuttosport: 5
TuttoAtalanta: 5

Sezione: Il Pagellone / Data: Lun 01 febbraio 2021 alle 11:30
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print