Livakovic 5 - Nel primo tempo passa una brutta serata e subisce tantissimi tiri, in un paio di occasioni viene salvato dai compagni. Non dà mai sicurezza, nelle uscite è sempre disattento e poco convinto.

Théophile-Catherine 5.5 - Tra i tre centrali sembra essere quello più concreto, ma quando Gasperini gli mette Gomez a uomo va in confusione come tutta la retroguardia.

Dilaver 5 - Partita da dimenticare, troppi gli errori da matita rossa. Incappa nella serata sbagliata di Pasalic, altrimenti il passivo sarebbe stato disastroso.

Peric 5 - Dà il via alla sagra degli errori atterrando Muriel in area di rigore e concedendo un tiro dal dischetto che apre la strada alla Dea. Si riscatta parzialmente con un salvataggio sulla linea, ma non basta.

Stojanovic 5 - Non ci sono spazi in attacco, il forcing da parte della squadra di Gasperini lo tiene basso e lui soffre praticamente durante tutto il match. Dal 75' Dira 5.5 - Prova a dare una svolta alla sfida, ma non trova mai lo spunto giusto).

Dani Olmo 4.5 - Il grande atteso di giornata delude e non poco. Freuler lo annulla, non riesce mai ad essere pericoloso. All'andata era stato decisivo, al ritorno anche, per via di una prestazione quasi disastrosa. (Dal 92' Situm s.v.).

Ademi 5.5 - Una delle sue giornate peggiori, non riesce quasi mai a gestire le operazioni in mezzo al campo. La pressione da parte dell'Atalanta lo limita, nel finale cerca di combinare qualcosa ma il risultato è ormai indirizzato per le vie di Bergamo.

Ivanusec 5.5 - Gira a vuoto, De Roon non gli dà respiro durante tutto il match. Gioca pochi palloni, si vede raramente in attacco. Irriconoscibile, assente ingiustificato. (Dal 67' Gojak 5.5 - Bjelica lo manda in campo per dare un po' di imprevedibilità, ma non è giornata nemmeno per il numero 14).

Leovac 5 - Nella gara di andata ha dominato sulla corsia mancina, sfornando palloni a ripetizione per l'attacco. Hateboer lo mette in scacco e in difesa fatica moltissimo.

Orsic 5.5 - Nel primo tempo fa tremare San Siro con una traversa che ancora rimbomba. Toloi e Kjaer lo anticipano a turno, lui pian piano si eclissa dalla partita e non trova più spunti.

Petkovic 6 - Uno dei pochi che si sbatte e fa reparto da solo, non viene servito spesso ma si va a prendere il pallone anche a centrocampo. Nel finale cala fisicamente, ma la sua prova rimane più che sufficiente.

Sezione: Il Pagellone / Data: Mar 26 Novembre 2019 alle 23:16
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print