Migliorare la squadra senza spendere risorse eccessive. Il mantra del Milan verrà portato avanti anche in questo mercato, e nelle ultime due sessioni Maldini e Massara hanno dimostrato che attraverso le idee giuste si riesce a perfezionare ugualmente la rosa. Con la conferma di Zlatan Ibrahimovic per un’altra stagione, i rossoneri vanno a caccia di una punta che possa coesistere con lo svedese e hanno individuato in Olivier Giroud il nome giusto.

I contatti stanno andando avanti da inizio maggio, senza però sfociare in una vera e propria trattativa. Solamente in questi giorni è possibile che ci sia un’accelerazione per provare a discutere di parte economica e durata del contratto. Si sta ragionando su un biennale, perché a quasi 35 anni il Milan non può offrire di più al francese. Intanto Giroud dopo aver vinto la Champions League con il Chelsea, ha raggiunto il raduno della nazionale francese per preparare l’Europeo.

Prima che inizi la manifestazione internazionale il Milan vorrebbe chiudere almeno un accordo di massima e prendere uno dei parametri zero di lusso di questa sessione estiva. Ecco perché in queste ore è previsto un summit con i suoi agenti per parlare più nel concreto e provare a chiudere. Il Milan oltre a Giroud potrebbe prendere anche un altro attaccante giovane da mettere a disposizione dei due veterani del reparto offensivo.

Sezione: Le Altre di A / Data: Mer 02 giugno 2021 alle 10:00
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print