Primo turno infrasettimanale del 2021 in Serie A e prima occasione per le inseguitrici di mettere un po' di pressione alla nuova capolista, l'Inter di Antonio Conte: i nerazzurri saranno infatti gli ultimi a scendere in campo, a Parma, nel posticipo del giovedì. Prima stagionale anche per Serse Cosmi, chiamato al capezzale del Crotone dopo l'esonero di Stroppa e che dovrà fare di necessità virtù contro l'Atalanta, avendo a disposizione solo due allenamenti prima della discesa in campo. Di seguito le ultime su Atalanta-Crotone, raccolte dai nostri inviati:

▪ Atalanta-Crotone - Mercoledì, ore 20.45, Gewiss Stadium
▪ Arbitra Simone Sozza, della sezione di Seregno
▪ Classifica: Atalanta 46 punti, Crotone 12 punti
▪ Diretta tv a cura di Sky

COME ARRIVA L'ATALANTA - I nerazzurri tornano al Gewiss Stadium dopo il successo ottenuto in casa della Sampdoria. Qualche assenza per mister Gasperini: fuori Hateboer e Zapata, alle prese coi rispettivi problemi fisici, e De Roon. Al posto del centrocampista olandese - squalificato per somma di ammonizioni - ci sarà Pessina affiancato dal solito Freuler. Torna Gollini tra i pali mentre in difesa spazio a Toloi, Romero e Djimsiti. Sugli esterni le scelte sono praticamente obbligate, con Maehle e Gosens in campo sin dal primo minuto. In avanti possibilità per Malinovskyi, in gol contro i blucerchiati, e Miranchuk, quest'ultimo in vantaggio su Pasalic: i due andranno sulla trequarti a supporto di Luis Muriel.

COME ARRIVA IL CROTONE - La sconfitta contro il Cagliari ha portato all'esonero di Stroppa e Cosmi avrà solo due giorni per provare a dare la scossa ai suoi: da valutare se avrà a disposizione Molina e Vulic, per il primo ferita al ginocchio e trauma contusivo alla caviglia per il secondo. Zanellato ed Eduardo Henrique dovrebbero dar loro il cambio in mezzo, con Messias a completare il centrocampo. Dietro Marrone insidia Golemic, mentre Magallan e Luperto sono certi del posto, viste le condizioni imperfette di Djidji. Ancora Ounas-Di Carmine davanti.

Sezione: Zingonia / Data: Mar 02 marzo 2021 alle 16:33
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print